ON18

Partendo da una riflessione sulle esigenze di oggi per ciò che concerne la cucina, l’Arch. Adele Sortino progetta una cucina sartoriale che coniuga ricerca formale e tecnologia.

Arezzi cucine realizza un’isola al centro della stanza che aggrega preparazione cottura e consumo del cibo, con ante laccate opaco bianco e top in quarzo; per l’aspirazione la cappa è stata progettata per essere integrata al soffitto, in modo da lasciare la visuale libera. Naturalmente ci voleva un ambiente grande per realizzare un isola che risolvesse i problemi di spazio, come la sistemazione delle stoviglie e la possibilità di aggiungere “sempre un posto a tavola” che esprimesse soprattutto l’aspetto di convivialità.

Si nota una continuità con il living e le grandi ante delle colonne dispensa senza maniglie che alloggiano: Frigo, Forno e ripiani per stivare le provviste in modo confortevole ed ergonomico. A sx del blocco operativo è stata ricavata una nicchia nella muratura dove sono alloggiati anche un piccolo lavello e una base che contiene un depuratore per l’acqua potabile.

Al di sopra due mensoloni, in uno dei quali è stato incassato un praticissimo porta bicchieri in acciaio. Nella zona pranzo in un grande mobile soggiorno sono sistemati piatti e bicchieri a servizio del tavolo.

Un progetto sartoriale, personalizzato per le proprie esigenze, ma nello stesso tempo una cucina monocromatica, in modo da mettere in risalto i colori del verde che si intravedono dall’ampia finestra, come fosse un dipinto.

Materiali
  • Ante laccate opaco bianco
  • Top quarzo metropolis beige (isola)
  • Top fenix bianco
Oggetti
  • Korè
Foto
  • Marcello Bocchieri

Arezzi cucine di Arezzi E. & C. s.n.c. © 2015 All Rights Reseverd | P.I. 01046330880
Zona industriale 2°fase viale 9 n°14 - Ragusa - 97100
Powered by Giuseppe Blanco - web solutions

Social share